Chi Siamo

I bambini di Matilda è un programma nato dalla collaborazione tra l’associazione Matumaini Speranza onlus e il Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo Bambino Gesù di Taormina diretto dal dott. Sasha Agati.

La situazione sanitaria e l’accesso alle cure mediche è difficile se non inesistente nella maggior parte dei paesi in via di sviluppo, sia in Africa che in America Latina o in Asia.

Il dott. Agati dal 2007 ad oggi ha svolto diverse missioni umanitarie in India, El Salvador, Mauritius, Panama, Tanzania, Namibia, Botswana, Mozambico, Madagascar, Libia; missioni in cui, insieme al suo “team umanitario” composto da medici e personale sanitario del CCPM e dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, ha effettuato in missione circa 1.800 interventi cardiochirurgici pediatrici, un impegno che gli è valso il premio alla carriera per le attività umanitarie conferitogli da Mending Kids International, nel 2022 a Los Angeles.

Durante queste missioni, le quali hanno un grande impatto positivo anche sulla formazione del personale locale che negli anni ha acquisito sempre maggiore professionalità, emergono anche parecchi casi di bambini per i quali non è possibile effettuare gli interventi sul posto ma necessitano un eventuale trasferimento in Italia.

E’ proprio per rispondere a questi casi più complicati che nasce “I bambini di Matilda”: permettere ai bambini affetti da cardiopatie particolarmente complicate non trattabili nei loro paesi di origine, di venire in Italia per essere sottoposti ad intervento presso il CCPM, garantendo la copertura totale delle spese sanitarie, di viaggio, di vitto e alloggio pre e post ricovero, per il bambino e per il genitore o tutore che lo accompagna.